MINI Challenge Italia
A Monza c’è anche Charlie Cooper

A Monza c’è anche Charlie Cooper

Sarà Filippo Zanin a partire dalla pole nella penultima gara del MINI Challenge Italia 2018. Il pilota del team L’Automobile by Progetto E20 sarà affiancato dalla vettura divisa da Maurizio Losi e Luca Rangoni (in qualifica autore del secondo miglior tempo a 132 millesimi dalla pole). Gustavo Sandrucci, leader del campionato nella classe Pro, scatterà dalla seconda fila con la vettura del team Cascioli by Melatini Racing, subito dietro al suo rivale in campionato Gabriele Torelli,  che corre con i colori di MINI Milano.

Nella LITE, il migliore responso lo ha fatto segnare Alessio Alcidi, in equipaggio con Marco Santamaria sulla vettura della A.D. Motor by CAAL Racing.  Secondo tempo per il capoclassifica Ugo Federico Bagnasco (Reggio Motori by Dinamic Motorsport). A condizionare la sessione di prove ufficiali di oggi, è stata l’interruzione per l’uscita di pista alla variante Ascari del greco Thomas Krasonis, che nonostante i danni alla sua auto, potrebbe essere regolarmente al via.

Tra le novità c’è la presenza in pista di Charlie Cooper (nella foto), figlio di Mike e nipote di John Cooper, in qualità di ospite di MINI Italia al via nella classe Pro. Al debutto Pierluigi Moscone e Giuseppe Bodega (dodicesimi su un totale di 22 partenti, proprio alle spalle di Cooper), in coppia su un’altra JCW del Team L’Automobile by Progetto E20.

Risultati

  Driver Team Time Download Results
Race 1 Luca Rangoni AC Racing Technology 27:50.632 / 13 L »
Race 2 Gabriele Torelli MINI Milano by Progetto E20 28:12.167 / 12 L »
Qualifying Filippo Zanin L'Automobile by Progetto E20 2:07.081 »
Free Practice 1 Filippo Zanin L'Automobile by Progetto E20 2:07.812 »
Free Practice 2 Gabriele Torelli MINI Milano by Progetto E20 2:07.961 »
Share Button