International GT Open
A Imola Spinelli concede il bis

A Imola Spinelli concede il bis

Seconda vittoria consecutiva di Loris Spinelli nell’International GT Open. Due settimane fa l’abruzzese si era imposto in coppia con Gianluca Giraudi sul circuito dell’Hungaroring e oggi lo ha rifatto a Imola, questa volta in equipaggio singolo, portando ancora al successo la Mercedes-AMG GT3 del team AKM Motorsportche ha festeggiato anche il primo posto conquistato nella classe Am con la vettura gemella divisa dai tedesci Florian Scholze e Jens Liebhauser.

Ancora un podio ed il secondo posto per Michele Beretta e Frederik Schandorff, autori di una Gara 1 astuta con la Lamborghini Huracán GT3 Evo del Vincenzo Sospiri Racing che adesso gli consente di rafforzare la propria leadership in campionato. Terza la Porsche di Andy Soucek e Al Faisal Al Zubair, mentre Lorenzo Ferrari e Riccardo Agostini hanno portato a casa un quarto posto con la novità Audi.

Al via Spinelli, nel primo turno di qualifica autore della seconda pole della stagione, prende il comando seguito dalla Lamborghini di Beretta. Subito dietro Soucek risale terzo superando la Audi di Ferrari che scivola quarto, ma rimane attaccato alla Porsche dello spagnolo guardandosi alle spalle dall’altra Huracán GT3 Evo di Yuki Nemoto. I primi due prendono immediatamente un leggero margine sul resto del gruppo, ma è Spinelli a fare la differenza allungando ulteriormente su Beretta.

Tutto procede senza alcun imprevisto. A 41 minuti dal termine Spinelli rientra ai box per effettuare la sosta e lo stesso fa subito dopo Beretta. Poi è il turno di Ferrari, mentre Soucek e Nemoto sono tra gli ultimi a fermarsi per il pit-stop.

Al posto di Soucek sale in macchina Al Zubair, che al suo rientro in pista si ritrova dietro a Spinelli e davanti a Schandorff e Agostini, che hanno rispettivamente rilevato Beretta e Ferrari.  A una decina di minuti dalla fine Schandorff si porta sulla scia di Al Zubair, autore di un piccolo errore all’uscita della Rivazza. Il danese prova il sorpasso in un paio di occasioni e a cinque minuti dal termine ha la meglio all’esterno della staccata del Tamburello.

 

INTERNATIONAL GT OPEN

Gara 1. Imola, 24 luglio 2021
1. Loris Spinelli (Mercedes-AMG GT3 / AKM Motorsport) 41 giri 1:11:33.511
2. Michele Beretta – Frederik Schandorff (Lamborghini Huracán GT3 Evo / VSR) +4.407
3. Al Faisal Al Zubair – Andy Soucek (Porsche 911 GT3 R / Lechner Racing) +6.403
4. Riccardo Agostini – Lorenzo Ferrari (Audi R8 LMS GT3 / Audi Sport Italia) +11.611
5. Baptiste Moulin – Yuki Nemoto (Lamborghini Huracán GT3 Evo / VSR) +40.222
6. Jens Reno Møller – Marcus Påverud (Honda NSX GT3 Evo / Reno Racing) +56.821
7. Nick Moss – Joe Osborne (McLaren 720S GT3 / Inception Racing) +1:05.745
8. Jens Liebhauser – Florian Scholze (Mercedes-AMG GT3 / AKM Motorsport) +1:06.001
9. Brendan Iribe – Ollie Millroy (McLaren 720S GT3 / Inception Racing) +1:11.134
10. Giuseppe Cipriani (Lamborghini Huracán GT3 Evo / Torcello Il Barone Rampante) +1 giro
Giro più veloce: Frederik Schandorff (Lamborghini Huracán GT3 Evo / VSR) 21 giro 1:41.202

Share Button