Clio Cup Italia
A Imola anche Guido Meda

A Imola anche Guido Meda

La Clio Cup Italia è pronta a tornare in pista assieme alla Clio Cup Press League dopo 74 giorni dall’ultimo appuntamento a Monza. Nel fine settimana, il monomarca riservato alle Renault Clio RS 1.6 Turbo riaccenderà i motori dopo la lunga pausa estiva ad Imola nel quinto dei sette doppi appuntamenti della stagione 2018.

Sui 4.909 metri del circuito del Santerno, la serie della Fast Lane Promotion, a cui anche quest’anno è annesso il trofeo di Renault Italia che vede protagonisti i giornalisti della stampa specializzata, torna ad avere puntati i riflettori in vista della volata finale di Misano e di Le Castellet.

Simone Di Luca, portacolori del team Faro Racing, capolista del campionato con 145 punti, è – ovviamente – uno dei piloti più attesi. Il romano, forte di quattro vittorie (l’ultima delle quali ottenuta proprio sul tracciato brianzolo lo scorso luglio) vanta 34 lunghezze di vantaggio sul giovane Felice Jelmini, primo nella classifica Junior, andato a segno finora in due occasioni con Composit Motorsport e cinque volte su otto sul podio.

Giochi “apertissimi” quelli per le posizioni di testa. Bostjan Avbelj, sloveno della Lema Racing ed attualmente terzo in campionato, cerca il suo primo successo. Stesso discorso per Matteo Poloni, che in graduatoria precede il proprio compagno di squadra della Essecorse, e Luca Rangoni, il quale è riuscito a rompere il ghiaccio mettendo tutti dietro in Gara 2 ancora a Monza. Occhi puntati, tra gli altri, anche su Filippo Distrutti (NextOneMotorsport) e Massimiliano Danetti, migliore Gentleman con la MC Motortecnica. Tra le novità c’è l’ingresso della Sirio Motorsport, che affiderà una vettura a Ercole Cipolla. Le altre squadre al via sono Melatini Racing e Oregon Team, rispettivamente con Ermes Della Pia e “Due”.

Ma ad Imola, ci sarà anche la Clio Cup Press League che vedrà in questa occasione scendere in pista, alternandosi sulla vettura di Renault Italia, Guido Meda, noto commentatore della MotoGP, ed Emiliano Perucca Orfei (Automoto.it), già protagonista quest’ultimo delle prime due edizioni della serie.

Il programma di questo fine settimana inizierà venerdì con i due turni di prove libere da mezzora ciascuno. Sabato le due sessioni di qualifica, ognuna della durata di 20 minuti, prenderanno il via alle 11.05. Domenica si svolgeranno invece le due gare, ciascuna di 25 minuti, con la prima in programma alle 9.05 e la seconda alle 15.25. Diretta streaming su renaultsportitalia.it.

Share Button