F4 UAE
A Dubai tris di Trulli
Photo Credit: F4 UAE Media

A Dubai tris di Trulli

Enzo Trulli cala il tris di vittorie nella F4 UAE e si avvicina al leader del campionato Dilano Van’t Hoff. Il figlio di Jarno ha conquistato a Dubai, nel terzo appuntamento della serie, un’altra vittoria dopo quelle messe a segno con il team Cram sempre a Dubai e sul circuito di Yas Marina, ottenendo anche due secondi posti e portandosi a 25 punti di distacco dall’olandese della Xcel. Un distacco contenutissimo, considerando che all’appello mancano solo due round. Che significa ancora quattro gare.

Van’t Hoff ancora una volta si è confermato velocissimo nelle qualifiche e in Gara 1 è partito dalla pole, dominando fino all’arrivo proprio davanti a Trulli e a Kirill Smal e siglando la sua quinta affermazione. Da segnalare l’incidente avuto da Nikita Bedrin con Hamda Al Qubaisi e che lo ha costretto ad interrompere il weekend.

Nella seconda gara, dopo uno spunto iniziale dello spagnolo Pepe Martí, l’uscita di Jamie Day ha reso necessario l’intervento della safety car. Alla ripartenza Trulli si è portato in testa e ci è rimasto fino al traguardo. Martí ha concluso secondo, con Smal ancora sul gradino più basso del podio e Van’t Hoff questa volta quinto dietro ad Hamda Al Qubaisi.

Al via di Gara 3, Trulli è balzato in testa superando Van’t Hoff. Ma tra i due si è inserito Smal, che ha guadagnato ben presto la prima posizione lanciandosi verso il suo secondo successo. Bene comunque Trulli, che ha concluso secondo tenendo dietro Van’t Hoff.

Bis di Smal in Gara 3, con Jonas Ried e l’altro italiano Francesco Braschi in prima fila per l’inversione della griglia. Proprio Braschi si è portato inizialmente in testa, fino a quando non si è dovuto arrendere a Smal, lottando con successo fino all’ultimo per la seconda posizione con Van’t Hoff. Per Trulli un quarto posto e altri punti importanti..

Share Button