Formula Regional European Championship
A Barcellona rientra Nannini

A Barcellona rientra Nannini

Sarà un impegno uno tantum quello di Matteo Nannini a Barcellona, nel sesto degli otto appuntamenti del Formula Regional European Championship. Il giovane pilota forlivese, quest’anno protagonista nel FIA Formula 3 in cui ha conquistato un miglior terzo posto con il team Jenzer Motorsport proprio sul circuito catalano, fa il suo rientro nella serie continentale riservata alle monoposto Tatuus e in cui lo scorso anno ottenne un miglior settimo posto sempre a Barcellona e due volte a Imola.

In Spagna, Nannini guiderà la vettura della Monolite Racing, prendendo provvisoriamente il posto di Andrea Cola. E sempre in Spagna, sul circuito di Jerez, martedì e ieri il forlivese è sceso in pista in occasione dei test collettivi del FIA Formula 3. Dopo essersi messo in evidenza nei test di Montmeló che si sono svolti a inizio mese, quando ha concluso le due giornate a disposizione con un primo ed un terzo responso assoluto su un totale di 30 vetture in pista, nell’ordine girando con Campos Racing e ART Grand Prix, Nannini questa volta ha guidato il primo giorno la vettura della MP Motorsport, concentrandosi esclusivamente sulla simulazione di gara dal momento che un problema al DRS gli ha impedito di puntare al giro veloce e comunque chiudendo quinto al termine della sessione del mattino e completando in tutto 63 tornate.

Mercoledì, Nannini è salito sulla monoposto della Hitech Grand Prix, percorrendo 92 giri pur lamentando un problema ai freni la mattina e non avendo le gomme nuove nel pomeriggio per provare a spingere.

Sono state due giornate molto proficue – ha commentato Nannini – Ho lavorato bene con entrambi i team. Peccato per il problema al DRS avuto martedì, mentre ieri mi sono trovato molto bene con la vettura girando a lungo e senza alcun inconveniente“.

Share Button