6 Ore di Roma
6 Ore di Roma: in pole la Lambo
Photo Credit: Roberto Piccinini / Actualfoto

6 Ore di Roma: in pole la Lambo

C’è una Lamborghini in pole alla 6 Ore di Roma. Rientro del team DTM Motorsport con la Huracán GT3 Evo quest’anno utilizzata da FFF Racing nelle maggiori serie internazionali e subito miglior tempo nella classifica endurance romana. Il più veloce di tutti al termine delle due sessioni di qualifiche è stato Raffaele Giammaria, autore nel primo turno di 1’30″715, che in questa occasione si alterna al volante con Luigi Moccia e Massimo Torre.

Sorpresa da parte di Lorenzo Ferrari, che ha debuttato sulla R8 LMS GT3 di Audi Sport Italia piazzandola in seconda fila. Il diciottenne piacentino (quest’anno protagonista nel Campionato Italiano Gran Turismo con la Mercedes del team Antonelli Motorsport), sempre nel primo turno della mattina ha fermato i cronometri su 1’31″828, dandosi il cambio con Riccardo Agostini e Sean Hudspeth.

Seconda fila proprio per la Mercedes-AMG GT3 del team Antonelli Motorsport, con Francesca Linossi che ha stabilito 1’32″920. La bresciana per l’occasione viene affiancata dai rientranti Gianluca Giraudi e Pierluigi Alessandri, oltre che dal pilota e titolare Marco Antonelli. Un po’ più distanziata ha chiuso quarta la Ferrari 488 GT3 della RS Racing su cui si alternano Daniele Di Amato, Gianmarco Quaresmini (campione 2017 della Carrera Cup Italia, al suo debutto su una vettura di Maranello), Alex Sartingen e Christian Kinch.

Terza fila per le due Porsche 911 GT3 Cup della Krypton Motorsport di Diego Locanto, Luca Pastorelli e Piergiacomo Randazzo e quella della GDL Racing che viene divisa da Mario Cordoni, Maurizio Fratti, Gianpiero Pindari e il finlandese Philip Miemois.

Ottava la Lotus Exige della PB Racing, con l’equipaggio composto da Stefano D’Aste, Daniel Grimaldi e Vito Utzieri.

 

6 Ore di Roma

Vallelunga, 12 dicembre 2020

Qualifiche

  1. Raffaele Giammaria / Luigi Moccia / Massimo Torre (Lamborghini Huracán GT3 Evo / DTM) 1:30.715
  2. Riccardo Agostini / Lorenzo Ferraro / Sean Hudspeth (Audi R8 LMS GT3 / Audi Sport Italia) 1:31.828
  3. Marco Antonelli / Pierluigi Alessandri / Gianluca Giraudi / Francesca Linossi (Mercedes-AMG GT3 Evo / Antonelli Motorsport) 1:32.920
  4. Daniele Di Amato / Christian Kinch / Gianmarco Quaresmini / Alex Sartingen (Ferrari 488 GT3 / RS Racing) 1:34.119
  5. Diego Locanto / Luca Pastorelli / Piergiacomo Randazzo (Porsche 911 GT3 Cup / Krypton Motorsport) 1:35.291
  6. Mario Cordoni / Maurizio Fratti / Philip Miemois / Gianpiero Pindari (Porsche 911 GT3 Cup / GDL Racing) 1:35.569
  7. Antoine Bottiroli / Luca Demarchi / Mikkel Mac / Carrie Schreiner (Ferrari 488 Challenge / SR&R) 1:36.024
  8. Stefano D’Aste / Daniel Grimaldi / Vito Utzideri (Lotus Exige / PB Racing) 1:36.917
  9. Massimiliano Donzelli / Maurizio Fondi / Massimiliano Montagnese / Roberto Rayneri (Porsche 911 GT3 Cup / GDL Racing) 1:37.257
  10. Walo Bertschinger / Marcel Fassler / Dario Tosolini (Porsche 997 Cup) 1:38.938
  11. Marsilio Canuti / Francesco Malvestiti / Riccardo Romagnoli (Mitjet / The Club Motorsport) 1:46.585
  12. Luca Maria Attianese / Maurizio Fortina / Franco Nespoli (Lotus Elise / PB Racing) 1:46.606
Share Button