GT World Challenge Europe
24H Spa: Caldarelli nelle libere
Photo Credit: SRO Media

24H Spa: Caldarelli nelle libere

C’è una Lamborghini al comando al termine delle prove libere della 24 Ore di Spa. Ad ottenere il miglior tempo al termine della sessione del mattino che ha inaugurato il lungo fine settimana belga è stato Andrea Caldarelli, che ha portato in vetta la Huracán GT3 Evo dell’FFF Racing Team.

L’abruzzese ha ottenuto il miglior tempo di 2’19”030, risultando di un decimo e mezzo più veloce della BMW del Walkenhorst Motorsport guidata da Philipp Eng. Terza la Mercedes di Maro Engel (Mercedes-AMG Team HRT), a 177 millesimi da Caldarelli.

Prima delle Porsche quella di Matt Campbell (GPX Racing), quarta davanti alla vettura gemella di Nick Tandy (Row Racing), sempre sotto i due secondi e mezzo di distacco dalla leadership.

Sesto tempo assoluto e migliore della classe Pro-Am per l’altra Mercedes della SPS Automotive Performance di Dominik Baumann. Subito dietro la Bentley di Rodrigo Baptista. Poi ancora la Mercedes della AKKA ASP di Felipe Fraga, che si alterna al volante con Raffaele Marciello e Timur Boguslavskiy.

Migliore Audi quella del neocampione Sprint Cup, Charles Weerts. Sulla sua pista di casa il pilota del Belgian Audi Club Team WRT ha chiuso nono. Due posizioni dietro la prima Ferrari di James Calado (AF Corse) 11°.

Share Button