Intercontinental GT Challenge
24H Spa: 15 gli italiani

24H Spa: 15 gli italiani

Record di iscritti nella 24 Ore di Spa per l’Intercontinental GT Challenge Powered by Pirelli. Dei 56 equipaggi che saranno presenti nella gara belga in programma a fine mese, sono ben 39 quelli che prenderanno punti per la serie mondiale, che fa tappa sul circuito di Francorchamps per il terzo appuntamento della stagione dopo avere affrontato la 12 Ore di Bathurst e la 8 Ore di Indianapolis.

Cinque delle case presenti nell’Intercontinental GT Challenge (Audi, Ferrari, Lamborghini, Mercedes e Porsche) saranno presenti con il massimo numero di sei vetture. A presentarsi come leader del campionato ci saranno però i piloti della Bentley, Jules Gounon, Jordan Pepper e Maxime Soulet, sempre con i colori del K-PAX Racing. I vincitori dell’edizione del 2019, Michael Christensen, Kevin Estre e Richard Lietz saranno al via con il team KCMG.

Tra le star sarà presente anche Maro Engel, lo scorso anno autore della pole, confermato sulla Mercedes della HRT che dividerà con Vincent Abril e Luca Stolz. Su un’identica vettura ci saliranno Michele Beretta e Gabriele Piana, che formerà un equipaggio Silver con Sergei Afanasiev e Hubert Haupt.

Sono in tutto 15 gli italiani. Nella Pro, Mirko Bortolotti si alternerà al volante di una Audi del Team WRT con Kelvin Van der Linde e René Rast. Una Audi  anche per Matti Drudi (Attempto Racing), al via con Frederic Vervisch e Patrick Niederhauser. Con la Ferrari della SMP Racing ci sarà Alessandro Pierguidi, affiancato da James Calado e Nicklas Nielsen. Stessa macchina e team per Davide Rigon, in equipaggio con Miguel Molina e Sergey Sirotkin. I campioni in carica del Blancpain GT, Andrea Caldarelli e Marco Mapelli, si alterneranno su una Lamborghini Huracán GT3 Evo dell’Orange 1 FFF Racing Team con Dennis Lind. Una Lamborghini anche per Giacomo Altoè (Emil Frey Racing), al via con Albert Costa e Franck Perera. Raffaele Marciello salirà sulla Mercedes del team AKKA ASP assieme a Timur Boguslavskiy e Felipe Fraga.

In un altro equipaggio ci sarà Raffaele Giammaria, che guiderà un’altra delle Lambo dell’Orange 1 FFF Racing Team assieme a Phil Keen e Hiroshi Hamaguchi. Sempre nella Pro-Am è atteso Andrea Bertolini, con la Ferrari della AF Corse insieme a Niek Hommerson, Louis Machiels e Daniel Serra. Ancora una Ferrari, quella del Tempesta Racing, per Eddie Cheever III e Giancarlo Fisichella, in equipaggio con Jonathan Hui e Chris Froggatt. Ferrari anche per Rino Mastronardi, con Pierre Ehret e Daniel Keilwitz (Rinaldi Racing).

Andrea Rizzoli sarà presente nella Silver con la Porsche di Dinamic Motorsport che divide con Adrien de Leener, Mikkel Pedersen e Cédric Sbirrazzuoli.

Share Button