24 Ore di Dubai
24H Dubai: tanti gli italiani al via
Photo Credit: 24H Series

24H Dubai: tanti gli italiani al via

È tutto pronto per la 15ª edizione della 24 Ore di Dubai che, come è ormai da tradizione, apre questo fine settimana la stagione della 24H Series by Creventic. L’appuntamento degli Emirati Arabi è il primo dei nove eventi del calendario 2020 che include anche due tappe tricolori: la 12 Ore di Monza, dove si correrà per la prima volta nel weekend del 27 e 28 marzo, e quella di Imola in programma il 9 e 10 ottobre.

Ma vediamo proprio quali sono i piloti italiani al via della gara di Dubai. Cominciando da Mirko Bortolotti, che debutta ufficialmente sulla Audi del team WRT in equipaggio con Kelvin van der Linde, Marck e Rolf Ineichen. Il trentino lo scorso anno conquistò la pole con la Lamborghini del GRT Grasser Racing Team, proprio come aveva fatto nel 2018. 

Non va dimenticato che ad ottenere il successo nel 2019 è stata proprio una Audi, quella del team Car Collection Motorsport, che parte dunque come favorita anche se in precedenza si era imposta solo nel 2016 (proprio con WRT). Ed è al volante di una R8 LMS Evo della Attempto Racing che si ripresenta al via Mattia Drudi. Il giovane romagnolo lo scorso anno non fu fortunato, ritirandosi dopo il primo terzo di gara.

Con i colori Porsche c’è il team Dinamic Motorsport, reduce da una positiva 12 Ore del Golfo. Come a Abu Dhabi, ad alternarsi al volante di una delle due vetture della squadra emiliana ci saranno Ivan Jacoma, Roberto Pampanini e Mauro Calamia. A questi si aggiungono Stefano Monaco e Mikkel Overgaard Petersen. Sull’altra macchina ci saranno invece Bashar Mardini, Helmut Rödig, Philipp Sager e Christopher Zochling.

Nella categoria GTX spicca la presenza della Lotus Exige V6 Cup R della PB Racing, su cui si danno il cambio Stefano D’Aste, Luciano Tarabini, Enrico Riccardi e Vito Utzieri (come potete leggere qui). In GT4 c’è Gabriele Piana, al via con la BMW M4 del team Hofor Racing by Bonk Motorsport.

Passando alle Turismo, debutto assoluto in una 24 ore di Felice Jelmini, campione in carica della Clio Cup Italia, che scende in pista con una Volkswagen Golf GTi TCR DSG dell’Autorama Motorsport by Wolf-Power Racing (come leggete qui). Identica vettura (sempre schierata dalla squadra svizzera) per Alberto Vescovi e Roberto Ferri.

Share Button