Campionato Italiano Sport Prototipi
Ponzio difende il primato

Ponzio difende il primato

Il Campionato Italiano Sport Prototipi ritorna in pista dopo la pausa estiva. A Vallelunga la serie tricolore riservata alle Wolf GB08 Thunder motorizzate Aprilia RSV4, affronta infatti il quinto e penultimo appuntamento della stagione. 

Sul circuito romano il leader della classifica Riccardo Ponzio, forte di una impressionante continuità di risultati, cercherà di difendere il proprio primato. A sole otto lunghezze dal 22enne pescarese del team SG Motors c’è però Giacomo Pollini, recente vincitore di Gara 2 in occasione del predente round di Imola. Da tener d’occhio anche Danny Molinaro, terzo in classifica dopo lo “zero” rimediato sul circuito del Santerno.

Il 21enne cosentino della DM Competizioni, paga ora 28 lunghezze da Ponzio. Assieme a lui, pronto al riscatto è anche Claudio Giudice, unico ad avere firmato due vittorie, che lo insegue ad un solo punto e il quale vuole tornare sul podio per rilanciarsi nella lotta al titolo.

A puntare alla sua prima vittoria stagionale è Mirko Zanardini. Attesi protagonisti anche il vicecampione in carica Lorenzo Pegoraro, ora settimo in classifica, e lo svedese Simon Hultén, nono e come il ternano ancora alla ricerca del suo primo successo 2019.

Un successo che invece ha già ottenuto Francesco Turatello proprio a Vallelunga, nella convulsa Gara 2 di maggio condizionata dalla pioggia. Se il veneto di Vimotorsport è ottavo in campionato, alle sue spalle incalzano al decimo ed undicesimo posto Federico Scionti e Davide Uboldi.

Cercano il primo podio Andrea Baiguera (Brixia Horse Power), il russo Konstantin Gugkaev (Ascari Driver Academy) ed il suo compagno di squadra Stefano Attianese, motivato, come nel caso di Riccardo Romagnoli, anche dal fatto di correre sulla pista di casa. Così come l’italo-americano Joe Castellano (Giada Engineering) ed il 17enne andaluso Fidel Castillo Ruiz, in lotta con lo stesso Baiguera per la Coppa ACI Sport riservata ai Rookie. Completano lo schieramento di Vallelunga, Gian Marco Gamberini, e lo svedese Erik Stillman, alla sua seconda apparizione di quest’anno con la RPM RacePromote Scandinavia.

Campionato Italiano. 1) Riccardo Ponzio (SG Motors), 90; 2) Pollini (Giacomo Race), 82; 3) Molinaro (DM Competizioni), 62; 4) Giudice (Scuderia Giudici), 61; 5) Zanardini (Bad Wolves), 55; 6) Menczer (Bad Wolves), 46; 7) Pegoraro (Best Lap), 43; 8) Turatello (Vi Motorsport), 35; 9) Hultén (RPM Scandinavia), 29; 10) Scionti (The Club), 25. 

Coppa ACI Sport Master. 1) Joe Castellano (Giada Engineering), 113; 2) Attianese (Ascari Driver Academy), 100; 3) Perlini (Scuderia Giudici), 60; 4) Romagnoli, 39; 5) Mastroberardino A., 27.

Coppa ACI Sport Under 25. 1) Riccardo Ponzio, 120; 2) Giudice, 104; 3) Pollini, 99; Molinaro, 85; Castillo Ruiz, 45. (Tutti su Wolf GB08 Thunder Aprilia RSV4).

Share Button